You are here

Tavola Ovale di Storia moderna | incontro con Alessandro Arcangeli | La storiografia delle emozioni e lo snodo del Cinquecento

Da un buon quarto di secolo la storiografia internazionale ha investito la vita affettiva del passato di un'enorme attenzione. Il Cinquecento rimane tuttavia un secolo dallo statuto ambiguo, età di competizione e transizione fra diversi paradigmi che hanno orientato la comprensione e valutazione di questa sfera dell'esperienza umana.

Alessandro Arcangeli insegna storia moderna all'università di Verona. Si occupa di storia culturale europea della prima età moderna, con particolare riguardo ai discorsi sulla danza, il divertimento, le passioni.

Location: 
Fondazione Bruno Kessler