You are here

2013 events

05/12/2013 - 16:13

Presentazione del progetto
“1914-1918 Online”

seminario di Oliver JANZ (Freie Universität Berlin)
Coordinamento Marco MONDINI (FBK-Isig)

04/12/2013 - 09:00

Processi, provvedimenti di clemenza, riabilitazioni

Organizzazione scientifica
Cecilia Nubola | FBK-isig
Gustavo Corni | Università Trento

30/11/2013 - 09:15

Edited by GABRIELE D’OTTAVIO and THOMAS SAALFELD

One-day Authors’ Workshop

13/11/2013 - 17:30

Presentazione del libro

Per carità. Poveri e politiche assistenziali nell’Italia moderna

di Marina Garbellotti

Carocci editore, 2013

08/11/2013 - 11:00

L'Istituto storico Italo-Germanico compie 40 anni.

23/10/2013 - 17:00

La nuova versione degli Annali Isig sarà presentata da Paolo Pombeni (Direttore FBK-Isig) presso l'Italienzentrum a Berlino.

17/10/2013 - 15:00

Quali elementi di continuità e novità intercorrono tra la Compagnia di Gesù fondata da Ignazio di Loyola negli anni della crisi e del dissenso religiosi e la Compagnia “restituita” nell’età della Restaurazione? Quali rotture, quali continuità e quali ritorni della sua identità mitologica e ideologica? Quali i ponti tra una lunga fase in cui era punta avanzata dell’educazione e della scienza e una altrettanto lunga fase in cui le sue posizioni furono di conservazione?

16/10/2013 - 17:45

Intervengono Armando MASSARENTI (Il Sole 24 Ore), Giovanni CARLETTI (Editori Laterza). Modera Pierangelo GIOVANETTI (L’Adige)

11/10/2013 - 15:00

Il convegno nasce dall'esigenza di riesaminare l'esperienza, le ispirazioni e i risultati del centrosinistra italiano a mezzo secolo dalla sua nascita, sia mettendo in luce le specificità nazionali che ne segnarono la parabola, sia contestualizzandolo nella stagione del riformismo euro-atlantico entro cui esso si collocò non soltanto da un punto di vista cronologico.

10/10/2013 - 16:00

Seminario di Gia CAGLIOTI (Università di Napoli Federico II)
Presentazione del progetto: “Per una storia transnazionale del trattamento dei cittadini di nazionalità nemica durante la prima guerra mondiale” .

Pages