You are here

Celestino Endrici. Storia dell’ultimo "Principe Vescovo"

Responsabile scientifico: Marco Bellabarba

Dottoranda: Camilla Tenaglia

Celestino Endrici, nato a Don (TN) il 14 marzo 1866, diventa nel marzo del 1904 Vescovo di Trento succedendo a mons. Eugenio Valussi. Nel suo lungo episcopato, che durerà fino alla sua morte nell’ottobre del 1940, Endrici si trova ad affrontare un periodo della storia trentina ed anche europea molto travagliato: dalle problematiche sociali e politiche del primo decennio del ‘900, alla Prima Guerra Mondiale, fino all’avvento del fascismo.

Durante la Grande Guerra Endrici venne fermato dalle autorità asburgiche e dal maggio del 1916 confinato presso l’abbazia di Heiligenkreuz nella selva viennese. Dopo il suo ritorno trionfale a Trento il 13 novembre 1918 venne innalzato a paladino dell’italianità, come dimostra la biografia che già nel 1919 viene pubblicata per mano di don Vigilio Zanolini. Come è avvenuto per molti altri personaggi trentini del periodo, l’operato di Endrici è stato finora interpretato quasi esclusivamente secondo l’ottica della questione nazionale. Indubbiamente l’analisi di una figura del calibro di Endrici e lo studio delle accuse a lui imputate a Vienna e delle conseguenti sue risposte possono aiutarci ad approfondire la riflessione sull’identità trentina in quel periodo. 

Esistono però altre tematiche che sono state almeno altrettanto importanti nell’azione del vescovo trentino e che verranno debitamente approfondite in questa ricerca: il rapporto stato – chiesa, il popolarismo e il fascismo. Soprattutto la questione dei rapporti tra il potere civile e la Chiesa pare sia stata una tematica molto cara ad Endrici. Durante il confino infatti egli scrisse un trattatello sul giuseppinismo, impuntando a questa modalità di relazione tra i due poteri la sua difficile situazione. Attraverso questa lente, inoltre, la storia di mons. Endrici e della diocesi di Trento durante il suo episcopato potranno servire a capire meglio la posizione internazionale della Santa Sede nei confronti di due diverse entità statali. 

Date: 
Tuesday, October 20, 2015 to Wednesday, October 31, 2018
Partners: 

University of Trento

Research topics: