Memoria e storia. Tra recupero del passato e comprensione del presente

15 April 2021 | 15:30 — 17:00

Il Novecento europeo è segnato da guerre, genocidi, deportazioni, traumi familiari o che coinvolgono intere comunità, catastrofi naturali: sono eventi ricordati, raccontati, trasmessi da individui o da gruppi sociali. In che modo, a quali condizioni, queste memorie diventano storia? Attraverso quali meccanismi le comunità elaborano i traumi? Quali eventi diventano patrimonio storico di una nazione, quali altri, invece, sono destinati all’oblio? Quali memorie e quali storie salvare e come trasmetterle alle nuove generazioni? Esiste una memoria pubblica nazionale oppure ci troviamo ancor oggi di fronte a memorie non condivise?

Di tutto ciò e di altro ancora parleremo con Gabriella Gribaudi e Filippo Focardi partendo dai loro volumi (Gabriella Gribaudi, La memoria, i traumi, la storia, La guerra e le catastrofi del Novecento, Viella, 2020. Filippo Focardi, Nel cantiere della memoria. Fascismo, Resistenza, Shoah, Foibe, Viella 2020)

Ne discutono con gli autori:
Cecilia Nubola (FBK-Istituto Storico Italo-Germanico, Fondazione di Storia di Vicenza)
Renato Camurri (Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea „Ettore Gallo“ di Vicenza)

Intervengono:
Marcello Verga (Fondazione di Storia di Vicenza)
Marina Cenzon (Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea „Ettore Gallo“ di Vicenza)
Christoph Cornelissen (FBK-Istituo Storico Italo-Germanico)

Per poter organizzare il collegamento è obbligatoria la registrazione entro mercoledì 14 aprile 2021 alle ore 12.00

Speakers

  • Gabriella Gribaudi
    Speaker
    Gabriella Gribaudi è professoressa onoraria di Storia contemporanea presso l'Università degli studi di Napoli Federico II.
  • Filippo Focardi
    Speaker
    Filippo Focardi insegna Storia contemporanea presso l'università di Padova.

Registration

Registration to this event is mandatory.

Registration closed on 14/04/2021.

Organizers

Hinweis zum Datenschutz

Pursuant to art. 13 of EU Regulation No. 2016/679 – General Data Protection Regulation and as detailed in the Privacy Policy for FBK event’s participants, we inform you that the event will be recorded and disclosed on the FBK institutional channels. In order not to be filmed or recorded, you can disable the webcam and/or mute the microphone during virtual events or inform the FBK staff who organize the public event beforehand.