Diritto e linguaggio migranti. Come ripensare la lex mercatoria (secc. XI-XVII)

15 Settembre 2022 | 11:30 — 13:00

FBK Aula Piccola

Fondazione Bruno Kessler - Polo delle Scienze Umane e sociali

FBK Aula Piccola

Fondazione Bruno Kessler - Polo delle Scienze Umane e sociali

Il progetto ERC CoG MICOLL si propone di analizzare lo sviluppo del diritto commerciale attraverso uno strumento quasi ignorato in questo ambito disciplinare: la linguistica storica. Il prestito e il trasferimento di termini giuridici sarà effettuato attraverso un’indagine sistematica delle fonti giuridiche medievali e della prima età moderna, in particolare lettere commerciali, contratti e statuti – editi e inediti -, con particolare riferimento a quattro città: Venezia, Genova, Norimberga e Lubecca.

Dato che le istituzioni giuridiche sono rappresentate da termini tecnici, l’analisi delle parole effettivamente utilizzate dai mercanti è un modo efficace di verificare l’impatto delle migrazioni dei mercanti sullo sviluppo del diritto commerciale, che a sua volta ha avuto effetti dirompenti sulla storia sociale ed economica. I mercanti usavano gli stessi termini giuridici in aree geografiche diverse? E, soprattutto, attribuivano a queste parole lo stesso significato giuridico? MICOLL risponderà a tali domande attraverso due strumenti principali: un “Glossario dei termini del diritto commerciale medievale” e una mappa digitale interattiva degli itinerari che collegavano Venezia al Nord Europa.

 

Coordinamento scientifico:
Massimo Rospocher, FBK-ISIG
Sandra Toffolo, FBK-ISIG

 

Ciclo di seminari: “Tavola ovale di storia moderna

 

Evento in lingua italiana

In presenza per un massimo di 15 posti
E’ richiesto l’uso della mascherina

Registrazione obbligatoria entro mercoledì 14 settembre 2022

 

Relatori

  • Stefania Gialdroni, professoressa ordinaria di Storia del diritto medievale e moderno presso il Dipartimento di Diritto Privato e Critica del Diritto dell’Università di Padova, è il PI dell’ERC CoG20 MICOLL (https://www.micoll-erc.eu/) e del progetto IUSTITIAM (bando FARE del MUR). Si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università RomaTre (2003) e ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca dall’Università di Milano-Bicocca e dall'EHESS di Parigi (cotutela, 2009). Come dottoranda ha trascorso un anno a Francoforte sul Meno (Research School del MPIER), un anno a Londra (LSE) e due anni a Parigi (EHESS). È stata assegnista di ricerca a RomaTre e a Palermo e postdoc research fellow presso l’Università di Helsinki. Nel 2018 è diventata ricercatore presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università RomaTre. I suoi principali interessi di ricerca riguardano la storia del diritto commerciale e il rapporto tra diritto e scienze umane (Law and Humanities).

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 14/09/2022.

Contatti

Organizzatori

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento potrebbe essere registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà sempre disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.