Tutto fa Storia? - Seminario

11 January 2018 | 11:00 — 13:00

FBK Aula Piccola

Fondazione Bruno Kessler - Polo delle Scienze Umane e sociali
Aula Piccola

Storia in televisione, storia della televisione, televisione che fa (la) Storia. Un binomio – quello che lega la disciplina al medium – al centro di un fortunato, quanto recente, filone di ricerca, affermatosi in concomitanza con il fenomeno di “popolarizzazione” dei contenuti storici (dalle saghe seriali ai giochi di ruolo) e al più generale boom della public history. Il libro analizza il genere televisivo storico nel contesto italiano, un genere marginale in un’ottica di mercato produttivo, eppure strategico sull’arena pubblica per i saperi, gli immaginari, le memorie che attiva, alimenta, reitera. I documentari storici sono per la prima volta decostruiti a partire da strategie editoriali, pratiche e figure produttive, motivazioni contestuali che li qualificano e, in alcuni casi, distinguono. L’analisi quindi non riguarda tanto i singoli programmi della Storia quanto piuttosto i trend narrativi che li hanno influenzati, le scatole tematiche (canali digitali e satellitari) che li tengono insieme e le storie produttive di cui sono l’espressione. La prospettiva di ricerca è in linea con la tradizione dei media studies e combina gli studi sulla produzione culturale, la storia culturale della televisione, l’analisi testuale, per dare senso a una ricca documentazione empirica, che comprende interviste a responsabili di rete, program manager, autori, produttori ecc. e altri materiali audiovisivi, promozionali, di lavoro.

Relatori

  • Sara Zanatta
    Speaker

Avviso sulla privacy

Partecipando all'evento, ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, l'utente acconsente al trattamento e all'utilizzo delle immagini prese durante l'evento, servizio di streaming e presentazione, e dichiara che la posa e l'utilizzo delle immagini sono rese in forma gratuita.

Contatti