Mapping Mobilities. Un'analisi storica e digitale dell'emigrazione trentina tra Otto e Novecento

Il progetto intende ricostruire, mappare e visualizzare le traiettorie dell’emigrazione trentina tra fine Ottocento e inizio Novecento, partendo dallo studio di un fondo di quasi 60.000 passaporti conservato nell’Archivio di Stato di trento. La ricerca, condotta in dialogo con gli sviluppi del mobility turn e in collaborazione con varie istituzioni trentine, prevede la creazione di una banca dati e di una piattaforma web dedicata al fenomeno dell’emigrazione trentina.

 

Partners
– Fondazione Museo storico del Trentino
– Archivio Provinciale di Trento
– Archivio di stato – Trento
– Ufficio Emigrazione della Provincia autonoma di Trento

 

Coordinamento: Maurizio Cau
Ricercatrice: Anna Grillini

Date: 2019-2021

Sponsors

Partners

Persone