In viaggio per Gerusalemme: Il ruolo dei pellegrini stranieri nella circolazione di oggetti e idee a Venezia nel Rinascimento

17 Giugno 2021 | 11:00 — 12:30

Nel corso del Quattro e Cinquecento ogni anno decine, o a volte persino centinaia, di pellegrini, provenienti da tutta Europa, passavano da Venezia lungo il loro viaggio per Gerusalemme. Durante le settimane passate qui in attesa dell’imbarco, i pellegrini interagivano in vari modi e misure con gruppi locali, nazionali e transnazionali, che potevano includere per esempio magistrati, “tolomazi”, venditori, osti, mercanti provenienti da tutto il mondo, e altri pellegrini. Le loro interazioni ebbero un ruolo importante nella circolazione di oggetti e idee a Venezia nel Rinascimento.

Ciclo di seminari: “Tavola ovale di storia moderna

La presentazione avverrà su Google Meet

Per poter organizzare il collegamento è obbligatoria la registrazione entro mercoledì 16 giugno 2021 alle ore 12.00

Durante l’incontro sarà opportuno disattivare webcam e microfono per evitare sovraccarichi di rete.

Relatori

  • Sandra Toffolo è attualmente Deborah Loeb Brice Fellow presso Villa I Tatti – The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies. Ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze. È anche stata ricercatrice presso la University of St Andrews, il Centre d’Études Supérieures de la Renaissance di Tours, e il Reale Istituto Neerlandese di Roma. Nel 2020 è stata pubblicata la sua monografia "Describing the City, Describing the State: Representations of Venice and the Venetian Terraferma in the Renaissance".

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 16/06/2021.

Contatti

Organizzatori

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.