Profezia e informazione pubblica nella Firenze del Rinascimento

25 November 2021 | 15:00 — 16:30

Nell’Europa del Rinascimento la profezia era una della armi più incisive per proporre o criticare un ordinamento sociale, politico o religioso. Particolarmente vivace e documentato è il caso di Firenze, dove i profeti erano parte integrante del dibattito politico cittadino, mentre le loro predizioni riflettevano e indirizzavano le paure e le speranze della comunità. L’intervento discute la ricezione di questi testi da parte di un pubblico avido di informazioni, mettendo a nudo la loro influenza sulla vita sociale e politica dell’epoca.

Chair:
Umberto Cecchinato, FBK-ISIG

Coordinamento scientifico
Massimo Rospocher, FBK-ISIG
Enrico Valseriati, FBK-ISIG

 

Ciclo di seminari: “Tavola ovale di storia moderna

 

La presentazione avverrà su Google Meet

Per poter organizzare il collegamento è obbligatoria la registrazione entro mercoledì 24 novembre 2021 alle ore 12.00

Durante l’incontro sarà opportuno disattivare webcam e microfono per evitare sovraccarichi di rete.

 

***********

Immagine:
„Girolamo Savonarola, Prediche utilissime per quadragesima […] sopra Amos propheta et sopra Zacharia propheta, Venezia, Arrivabene, 1519, frontespizio (part.).“

Speakers

  • Michele Lodone si è formato alla Scuola Normale di Pisa e all’EHESS di Parigi, e si occupa prevalentemente di storia culturale e religiosa tra tardo medioevo e prima età moderna. È attualmente Marie Curie Fellow presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e la University of Chicago, dove lavora a un progetto sul rapporto tra testi profetici e comunicazione pubblica nell’Italia del Rinascimento. È autore di "Invisibile come Dio. La vita e l’opera di Gabriele Biondo" (Edizioni della Normale, 2020), e "I segni della fine. Storia di un predicatore nell’Italia del Rinascimento" (Viella, 2021).

Registration

Registration to this event is mandatory.

Registration closed on 24/11/2021.

Contacts

Organizers

Hinweis zum Datenschutz

Pursuant to art. 13 of EU Regulation No. 2016/679 – General Data Protection Regulation and as detailed in the Privacy Policy for FBK event’s participants, we inform you that the event will be recorded and disclosed on the FBK institutional channels. In order not to be filmed or recorded, you can disable the webcam and/or mute the microphone during virtual events or inform the FBK staff who organize the public event beforehand.