Il Parco Nazionale dello Stelvio: un laboratorio per le Environmental Humanities

28 Ottobre 2020 | 11:00 — 13:00

Webinar su Google Meet


Webinar su Google Meet


Negli ultimi anni il Parco Nazionale dello Stelvio ha intrapreso una serie di progetti di recupero e valorizzazione del proprio patrimonio storico legato alla sua storia e all’esperienza drammatica della prima guerra mondiale, combattuta in quest’area a quote anche di molto superiori ai 3.000 metri e in luoghi che oggi, ad oltre un secolo di distanza, sono di grande fascino e interesse.
Da un lato l’area protetta vede presenti molti manufatti (strade militari, trincee, baraccamenti, postazioni di artiglieria) in ottimo stato di conservazione. Dall’altro il disgelo dei ghiacciai sta portando alla luce testimonianze di straordinario rilievo; in particolare un ricovero austro-ungarico in caverna (Monte Scorluzzo) di cui sono in corso dei progetti di recupero e musealizzazione.

Coordina: Giacomo Bonan (Goethe-Universität Frankfurt a.M, FBK-ISIG)

 

Ciclo “Storie in costruzione. Nuovi orizzonti della storia contemporanea”

La presentazione avverrà su Google Meet

Per poter organizzare il collegamento è obbligatoria l’iscrizione entro martedì 27 ottobre 2020 alle ore 10.00

I partecipanti riceveranno il link per l’accesso al Webinar il 27 ottobre.

Durante l’incontro sarà opportuno disattivare webcam e microfono per evitare sovraccarichi di rete.

Speakers

  • Stefano Morosini
    Speaker
    Laboratorio di Storia delle Alpi
    Stefano Morosini è ricercatore associato al Laboratorio di Storia delle Alpi (Università della Svizzera Italiana) e docente a contratto presso l'Università di Bergamo. E' consulente storico del Parco Nazionale dello Stelvio e svolge attività di ricerca presso il Politecnico di Milano sulla storia della tecnica e dell’industrializzazione tra Otto e Novecento. Ha al suo attivo una serie di studi sulle implicazioni economiche, sociali e politiche della pratica dell’alpinismo in Italia e in Europa e sullo sviluppo tecnico e industriale in area milanese e lombarda durante la seconda rivoluzione industriale.

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 27/10/2020.

Contatti

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.