Weimar. La Germania dal 1918 al 1933

20 Novembre 2020 | 11:00 — 13:00

Webinar su Google Meet


Webinar su Google Meet


Presentazione del libro “Weimar. La Germania dal 1918 al 1933”
di Gustavo Corni
Carocci, 2020

Dopo la sconfitta nella Prima guerra mondiale, nasce in Germania una repubblica democratico-parlamentare fondata sull’accordo fra socialdemocratici, cattolici e liberaldemocratici. Deve affrontare problemi cruciali, come quello delle riparazioni imposte dai vincitori, riportare il paese al rango delle grandi potenze, controllare i radicalismi di destra e di sinistra, costruire un consenso verso istituzioni democratiche, ancora prive di tradizione.

Questi anni non sono soltanto l’anticamera dell’avvento di Hitler, ma una fase di grande rigoglio culturale, di sperimentazioni della modernità sul piano sociale ed economico. Il libro di Gustavo Corni prende in esame le vicende della prima democrazia in Germania nel contesto del lungo periodo della storia tedesca e sullo sfondo di un’Europa scossa dalle convulsioni del dopoguerra: crisi economiche, rivoluzioni e controrivoluzioni.

Con la partecipazione di Gustavo Corni

Introduce Christoph Cornelißen – FBK-ISIG, Frankfurt a.M., FBK-ISIG

Ciclo “Storie in costruzione. Nuovi orizzonti della storia contemporanea”

La presentazione avverrà su Google Meet

Per poter organizzare il collegamento è obbligatoria l’iscrizione entro giovedì 19 novembre 2020 alle ore 10.00

I partecipanti riceveranno il link per l’accesso al Webinar il 19 novembre

Durante l’incontro sarà opportuno disattivare webcam e microfono per evitare sovraccarichi di rete.

 

 

 

Relatori

  • Gustavo Corni
    Speaker
    Gustavo Corni, già docente di Storia contemporanea all'università di trento, è studioso di storia tedesca e delle moderne dittature di massa.

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 19/11/2020.

Contatti

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento verrà registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.